fbpx
Pareti in cartongesso prezzi, manodopera e strutture
soser

soser

Pareti in cartongesso prezzi, manodopera e strutture

Lo spessore, l’obiettivo finale, isolamento termico, isolamento acustico e presenza di eventuali elementi che contraddistinguono i pannelli in cartongesso, aumentano i costi. Ogni uno di noi, cioè di utenti privati, può avere bisogno proprio di usare il cartongesso.

Pareti in cartongesso prezzi, manodopera e strutture

Il motivo per cui questo materiale è molo usato e la malleabilità del prodotto aggiunta alla buona qualità di quest’ultimo. Ogni opera, che viene realizzata, possiede una struttura con dei profilati che sostengono i diversi lavori.

Ora, oltre a parlare dei lavori che si possono eseguire con il cartongesso, evidenziamo anche quanto possa costare la manodopera di un professionista. Nonostante questo materiali sia molto leggero, facili da lavorare e dove le strutture sono molto resistenti, occorre che ci sia una professionista.

Esso realizza lavori ottimali. I costi per la manodopera di un cartongessista si suddividono in due tipologie, vale a dire:

  • Costo a intervento

  • Costo a fascia oraria

La fascia oraria si aggira dalle 7 euro, per coloro che sono inesperti, fino ad 25 euro all’ora. In base agli anni di esperienza del lavoratore, ecco che si evidenzia la sua qualità e professionalità. Questi sono anche i prezzi rapportati a questo 2019.

Per l’intervento, i prezzi sono diversi in base al tipo di lavoro che si richiede. Infatti, per capire il costo totale di una qualsiasi opera dipende da manodopera e costi di materiali. Ecco perché è meglio sempre farsi fare dei preventivi.

Riguardo alle pareti in cartongesso prezzi meglio sapere esattamente quali sono i costi che si hanno quando si effettuano dei lavori terminati. Un cliente, oltre a cercare di controllare le spese per la fornitura dei pannelli in cartongesso, usufruendo di offerte varie deve sapere anche i costi della manodopera.

I preventivi occorrono proprio per questo. Essi sono utili per avere una chiara idea del lavoro nella sua composizione e nel suo svolgimento.

Pareti in cartongesso prezzi, manodopera e strutture

Ora, pensiamo al prezzo di una parete attrezzata. Esse sono delle strutture utilizzate per essere dei veri e propri mobili. Per la loro edificazione si deve acquistare la base, vale a dire quale sia il tipo della struttura e dei profili metallici. Oltre a questo si devono acquistare le eventuali mensole, che possono essere anche di diversi materiali, e una lastra in cartongesso. Il costo potrebbe essere dettato anche dai mq di estensione della lastra stessa.

Il prezzo di una struttura standard, che interessa proprio una buona parete attrezzata, completa di manodopera si potrebbe aggirare intorno ai 1.200 euro. Ovviamente se acquistate il materiale con delle offerte i prezzi diminuiscono.

Meglio cercare di avere un valido listino dei costi in modo da poter effettuare una buona valutazione. Ogni cliente può poi decidere cosa gli conviene.

I controsoffitti di ristrutturazione e di canalizzazione

Uno dei lavori migliori che si ha con le pareti in cartongesso prezzi che si aggirano sulle 20 euro al metro quadro, sono i controsoffitti. La domanda che molti utenti si pongono è: quanto costa un controsoffitto in cartongesso ?

Pareti in cartongesso prezzi, manodopera e strutture- I controsoffitti di ristrutturazione e di canalizzazione

Il costo di un controsoffitto in cartongesso al metro quadro si aggira, su una struttura base, si aggira sui 15 euro al metro quadro. Mentre se andiamo ad avere uno spessore di 3 o 5 centimetri, allora i costi aumentano a 20 euro al metro quadro.

Per dei controsoffitti cartongesso completi di isolamento termico e anche acustico, allora i costi giungo a 30 euro al metro quadro. A questo ci si deve sempre aggiungere la manodopera. La realizzazione di questi lavori potrebbe richiedere una manodopera specializzata e attrezzata.

In considerazione dell’altezza dell’ambiente interno in casa, si deve preventivare un lavoro a fascia oraria. Il cartongessista, attrezzato di tutto, riesce a offrire un costo che si aggira sulle 20 euro al metro quadro.

La cosa importante dei controsoffitti è che essi sono delle strutture che sono utile per nascondere delle ristrutturazioni. Spesso sono usati anche per degli interventi mirati nell’edilizia, quali velette o elementi estetici. Si tratta di opere dove la superficie viene totalmente adeguata al tipo di lavoro che si è progettato preventivamente.

Prima di iniziare tali lavori, meglio avere un progetto serio e molto dettagliato in modo che non ci sia alcun problema in fase di messa in posa del cartongesso.

Come ci costruiscono le pareti in cartongesso

Aiuto, aiuto, avete bisogno di una parete in cartongesso? Ma come si costruiscono? Le pareti in cartongesso prezzi abbordabili sono buone quanto quelle più costose?

In realtà non esiste un cartongesso migliore di un altro, tutte le lastre sono mirate a effettuare un tipo di lavoro. Possiamo comunque dare delle linee guida su quale sia il lavoro da affrontare.

Pareti in cartongesso prezzi, manodopera e strutture

Prima di tutto si deve decidere se si deve costruire una parete oppure si devono effettuare dei lavori di rivestimenti. Il primo intervento, cioè quello di costruzione, interessa l’edificazione e il montaggio di una struttura metallica. I profilati usati sono di alluminio o acciaio. Si crea una sorta di scheletro che consente al cartongesso di poter essere fissato. Il gesso poi aderisce in modo perfetto a tale montaggio.

Ovviamente, nonostante si vadano ad acquistare dei pannelli di cartongesso al metro quadro, non è detto che occorra utilizzarli tutti. Alle volte è necessario solo una quantità minima dei prodotti acquistati. Esso viene “tagliato” è stuccato in modo che la parete abbia una superficie liscia e compatta.

Sul mercato sono disponibili delle pareti in cartongesso già pronte, che costano intorno alle 25 euro al metro quadro. Per risparmiare potete semplicemente acquistare quelle che poi andranno a formare la struttura e lo spessore delle pareti.

Per riuscire a montarle si opta per due tipologie di metodo. Il primo è quello ad avvitatura e il secondo è quello ad incollaggio. Entrambi molto validi, ma che devono essere sempre considerati in base al lavoro e allo spessore desiderato.

Le pareti e il rivestimento, a cosa serve

Avete mai pensato che le mura di casa possano indossare un vestito? Avete letto bene. Le pareti in cartongesso prezzi dalle 5 euro fino a 35 euro al metro quadro, con costi di manodopera a parte, possono essere dei semplici rivestimenti.

Una volta che si è rivestito un muro esso appare immediatamente molto più sano e bello. Il materiale consigliato, che è tra i migliori per questo lavoro, è quello di uno spessore di 3 cm.

Praticamente esso occorre per 3 motivi principali, vale a dire:

Per avere dei validi isolamenti termici occorre che ci siano delle aziende attrezzate. Esse hanno una grande e totale conoscenza della qualità di questi prodotti. Si consiglia di effettuare questo intervento prima di feb poiché in questo mese si ha molta umidità. Il gesso soffre molto di umidità in fase di installazione, meglio preferire anche un periodo in cui il rivestimento aderisca completamente.

Ad ogni modo, ci sono tanti servizi messi a disposizione dalle aziende e cartongessisti. Ogni uno di essi offre la possibilità di un aiuto e un valido consiglio.

Per quanto riguarda l’isolamento acustico occorre che acquistate dei pannelli fonoassorbenti. I costi che riguardano questo materiale si aggirano sulle 25 euro al metro quadro. Essi si possono acquistare anche tramite un mercato online.

Nella città di roma, milano e a parma si hanno dei costi molto alti e il mercato online offre la possibilità di avere dei prezzi inferiori.

I segreti di una controparete

Le contropareti sono utili molto usate per avere una parete soggiorno dove si trovi un eventuale porta scorrevole. Spieghiamo che le pareti in cartongesso prezzi diversi, che interessano la costruzione di una controparete, spesso sono richiesti per lavori innovativi.

Nei soggiorni, secondo le nuove tendenze, si ha una particolare attenzione alle porte. Le migliori, quelle che sono molto richieste, sono le porte ad ante scorrevoli. Esse permettono di essere una estensione di una parete divisoria.

Tramite il loro sistema, che si muove a scorrimento sui binari, le ante delle porte si possono poi nascondere in intercapedini nelle contropareti. In questo modo si ha una apertura utile per gli ambienti ridotti. Infatti, le porte su binari non hanno bisogno di un raggio di apertura e chiusura. Questo permette di sfruttare al meglio la metratura esistente.

Inoltre, le porte scorrevoli sono molto di tendenza e non hanno un costo alto. Anzi possiamo dire che molto spesso anche queste ante sono create sempre con del cartongesso. Stupiti? Si tratta di un lavoro di designer che permette di creare un “inganno ottico” molto accattivante.

In poche parole la parete diventa tutto in pezzo unico. Le porte ci sono, ma non si vedono e diventano parte integrante dell’ambiente. Un consiglio spassionato. Quando acquistare dei materiali puntate su quelli knauf, che sono i migliori sul mercato con ottimi prezzi.

I prezzi delle porte scorrevoli, di diversi materiali, partono dalle 250 euro fino a 600 euro.

Mobili in muratura, belli e intramontabili

L’ultimo utilizzo che si ha con le pareti in cartongesso prezzi, per una costruzione di una controparete, si aggirano sulle 30 euro al metro quadro. Possiamo sempre avere una diminuzione dei costi andando a valutare uno spessore minimo. In questo caso si ha un costo che varia sulle 15 euro al metro quadro.

Pareti in cartongesso prezzi, manodopera e strutture

In caso di strutture diverse, come dei divisori in cartongesso si ha la possibilità di avere anche un costo totale, cioè a intervento. Per questo tipo di struttura si ha un costo che si aggira intorno alle 200 euro. Ovviamente parliamo di una metratura di due metri, non di più. In caso si ha una metratura superiore, allora i costi si alzano.

I mobili in cartongesso, che spesso sono su misura, hanno una bellezza intramontabile. Essi possono essere di diversi stili e anche con diverse decorazioni. Tra i più richiesti troviamo sempre le librerie.

Esse diventano anche molto accessibili a livello di prezzi. Infatti, quando si parla di un acquisto di queste strutture a livello commerciale si possono spendere cifre astronomiche. I costi possono giungere anche a 2.000 euro. Mentre se progettiamo tale struttura in cartongesso, con una variazione delle mensole e dei materiali, possiamo spendere appena 700 euro. In alcune circostanze esse costano anche 500 euro, ma tutto viene deciso dal tipo di progetto.

Sei interessato a questo mobile? Allora scopri cosa ti possono offrire i professionisti con diversi preventivi e progettazioni. Ogni una delle quali vi aiuta a capire come muovervi e anche quali mensole usare.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Articoli vari

Rimozione carta e imbianchino

Rimozione carta

Per rendere accoglienti le stanze di casa, spesso si usa decorare con la carta da parati. Un design che permette di avere una serie di

Leggi Tutto »
Imbianchino e imbiancatura

imbiancatura

Il lavoro di imbianchino è molto faticoso, ma per fortuna e anche molto richiesto. Ci sono tante persone che spesso devono eseguire dei lavori di

Leggi Tutto »
Pannelli cartongesso

Pannelli cartongesso

Prezzi, costi e manodopera sempre conveniente per tutti i lavori edili Lavori edili da svolgere in casa? I pannelli cartongesso sono utili per una ristrutturazione

Leggi Tutto »

RICHIEDICI UN PREVENTIVO

Lascia un commento

Chiudi il menu
WhatsApp chat